Abbiamo deciso di scrivere alcune righe riguardo gli hommage, un argomento un po’ delicato e che spesso nelle community porta ad accese discussioni.

Un tabù nelle community online

Steinhart Ocean One vintage

Il territorio degli hommage è assai spinoso. È un tema che nelle community online termina in flame quasi inevitabilmente ogni volta che viene evocato. Perché non se ne può parlare in maniera aperta?

Il motivo principale è che dietro ad un monitor siamo tutti più arroganti e meno predisposti alla comprensione dei punti di vista altrui. Un’altra ragione la si individua nel fatto che qualcuno vive l’orologio al proprio polso come uno status symbol, per cui non tollera che altri millantino lo stesso status ricorrendo a scorciatoie quali gli hommage o le repliche.

Mettendo da parte questi meccanismi un po’ irrazionali, esiste un motivo reale per cui gli homage debbano dare fastidio a qualcuno?

Hommage e repliche

Prima di tutto distinguiamo tra hommage e repliche. Quando si parla di repliche si intendono i cosiddetti fake, ossia orologi contraffatti in tutto e per tutto, che tentano di essere più simili possibile all’esemplare di cui sono la copia. Il marchio che riportano è lo stesso dell’originale, per cui ovviamente sono prodotti illegali. Esistono poi anche repliche legali, come ad esempio nel caso di una maison che ripropone una referenza appartenente al proprio passato.

Il termine hommage, omaggio, lascia invece intendere qualcosa di positivo. Un orologio di questa categoria dovrebbe essere un tributo ad un particolare modello passato o contemporaneo, riproponendone alcuni elementi di design. Se si pensa ad un orologio particolarmente omaggiato viene subito in mente il Rolex Submariner. Per trovare alcuni esempi a riguardo non è necessario andare a cercare in brand di scarsa affidabilità: anche due importanti case come Seiko e Orient hanno ripreso elementi del Submariner, rispettivamente nelle referenze SKX031 e 487EC6-80 CA.

Gli hommage 1:1

Quanto detto fin’ora rappresenta ciò che dovrebbero essere in teoria gli homage. Quando in rete si usa questa parola, però, nella maggior parte dei casi si fa riferimento ad un altro tipo di orologi. Ci sono infatti brand che propongono hommage copiando pari pari il design del segnatempo al quale si ispirano, cambiando sostanzialmente soltanto il brand presente sul quadrante.

Com’è facile immaginare, la maggior parte di questi marchi arriva dalla Cina e vende a prezzi inferiori ai 100-200€. Esistono tuttavia anche esempi europei, come gli hommage Rolex della tedesca Steinhart, venduti a 500€ ed oltre.

Compro o non compro?

Parnis, Hommage di Rolex GMT "Batman"
Parnis, Hommage di Rolex GMT “Batman”

Chi viene stuzzicato dall’idea di acquistare questo tipo di homage, in molti casi si chiede se sia un’idea lecita o se sia piuttosto giusto disprezzarli alla pari delle repliche. Finché si resta nel territorio della legalità, non c’è alcun motivo di ingigantire la questione portandola nel campo dell’etica. Ognuno è libero di poter acquistare ciò che preferisce, godendoselo al polso.

In termini di acquisto ponderato, invece, il mio consiglio è quello di non lasciarvi ammaliare da questo tipo di hommage e di rivolgere la vostra attenzione altrove. È un punto di vista che può variare in modo altamente soggettivo, a seconda della visione che ognuno di noi ha del mondo degli orologi.

La motivazione: si rischia di soddisfare uno sfizio temporaneo, accorgendosi presto di avere al polso un oggetto carino ma privo di storia, di background o di qualsivoglia sostanza. È invece più soddisfacente andare a caccia di un design originale o addirittura iconico, pur restando nello stesso budget. Per come la vivo io, un segnatempo che non ha nulla da raccontare finirebbe presto nel dimenticatoio.

Quali hommage acquistare

Corgeut, Hommage di Tudor Black Bay
Corgeut, Hommage di Tudor Black Bay

Vediamo ora alcuni dei brand di cui si parla più spesso in questo campo.

Parnis detiene sicuramente lo scettro per quanto riguarda gli hommage made in China. Si ispira soprattutto a Rolex, Panerai, Hublot ed ai flieger della Luftwaffe. Sono orologi dal buon rapporto qualità prezzo, ma occorre tenere presente che:

  • più che una vera azienda, si tratta di un insieme di varie fabbriche sparse per la Cina
  • per il motivo di sopra, non c’è un vero venditore ufficiale, ma diversi venditori la cui merce può variare in termini di qualità
  • il controllo qualità è scadente, per cui se siete sfortunati potreste trovarvi di fronte ad un movimento con qualche difetto
  • l’impermeabilità riportata non corrisponde a quella reale dell’orologio: tenete l’orologio lontano dall’acqua
  • non sperate di poter contare su assistenza o resi

Fatte queste considerazioni, chi acquista consapevolmente si ritrova generalmente soddisfatto. Gli orologi Parnis sono ben fatti e recentemente sono passati dai movimenti Seagull a Miyota, migliorando così anche dal punto di vista dell’affidabilità.

Debert, Hommage di Omega Seamaster Spectre
Debert, Hommage di Omega Seamaster Spectre

Quanto scritto per Parnis vale anche per Corgeut, Debert e Bliger. La produzione di Corgeut e Debert in particolare si concentra rispettivamente in hommage a Tudor ed a Omega.

Alpha, Hommage di Omega Speedmaster
Alpha, Hommage di Omega Speedmaster

 

Un livello qualitativo leggermente inferiore, ma generalmente buono, si ritrova negli Alpha. Anche Alpha è passato a Miyota, ad eccezione ovviamente dei cronografi, che restano Seagull (difficile trovare un movimento con cronografo così competitivo a livello di prezzo). I marchi più omaggiati da Alpha sono Rolex ed Omega.

Due tributi al Submariner in cui spesso ci si imbatte su Amazon sono Invicta 8926OB e Gigandet Sea Ground. Entrambi sono diver dall’elevata impermeabilità, e montano movimento Seiko NH35. A differenza di Parnis e degli altri marchi citati in precedenza, potete acquistare Invicta o Gigandet a cuor leggero, senza timori riguardo l’affidabilità.

In queste emulazioni di massa non vengono coinvolti solo marchi svizzeri. Se siete interessati ad hommage di Seiko, potete infatti rivolgervi a MerkurSharkey, brand cinesi di buona qualità che incassano movimenti Seiko.

 

Similar Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *