Grand-Seiko-Bianco-betulla-SLGH005 drclock shirakaba

Grand Seiko SLGH005 è ispirato alle graziose betulle bianche del Giappone

Oggi parliamo del Grand Seiko Bianco betulla SLGH005.
Ispirato alla tranquilla eleganza del verde giapponese, l’orologio Hi-Beat calibro 36000 SLGH005 9SA5 è tra i più distintivi della collezione Grand Seiko Heritage.
Immerso in un bosco naturale di betulle bianche si trova il Grand Seiko Studio a Shizukuishi, in Giappone.
Situato nell’idilliaco nord del paese, questo Grand Seiko Studio si è ispirato alla pittoresca corteccia d’avorio dei suoi vicini arboricoli per creare il nuovo orologio SLGH005 9SA5 calibro 36000 Hi-Beat.
Incorporando trame intricate e dettagli raffinati nel nuovo segnatempo, Grand Seiko rende omaggio all’ecosistema distintivo del Giappone, catturando l’atmosfera delle foreste vicino al suo studio.
Il quadrante strutturato dell’orologio è un’ode evidente al tronco alto e snello di questo splendido albero.

nuovo Grand-Seiko shirakaba

Contesto

Questo SLGH005 è un nuovo riferimento nella collezione del marchio, ma non è del tutto una novità.
È costruito su fondamenta esistenti, che sono state introdotte nel contesto del 60° anniversario di Grand Seiko, celebrato nel marzo 2020.
Questo SLGH005 è il primo modello della collezione permanente a essere dotato sia di un nuovo linguaggio di design, ecosa più importante, il nuovo movimento automatico del marchio, dotato di un innovativo calibro, l’Hi-Beat Calibre 9SA5. In sintonia con le celebrazioni del giubileo, Grand Seiko ha infatti presentato questo nuovo movimento, all’interno di un orologio in oro in edizione limitata, la referenza SLGH002. Non li tratteremo diversamente perché si tratta fondamentalmente di orologi identici, con materiali e colori diversi.

Grand-Seiko-Bianco-betulla-SLGH005 drclock shirakaba quadrante

Lo studio Shizukuishi

Lo studio Shizukuishi, dove vengono realizzati tutti gli orologi meccanici Grand Seiko, è circondato da aree boschive che vantano quasi 1.000 alberi selvatici. Queste aree boschive sono mantenute e preservate dalla gente di Shizukuishi, con lo stesso produttore che partecipa anche alla sostenibilità della regione, alla natura e alla comunità locale. È giusto quindi che la natura continui a influenzare i design delle creazioni di Grand Seiko, come abbiamo visto in passato con i quadranti ispirati al Monte. Iwate sui modelli SBGJ201 o SBGJ203, tra gli altri.
Nel 2020, Grand Seiko Studio Shizukuishi ha introdotto il miglior movimento meccanico mai realizzato: l’innovativo calibro 9SA5 Hi-Beat 36000 80 Hours. Finora, questo movimento è stato utilizzato solo nei modelli in edizione limitata SLGH002 in oro giallo 18k e SLGH003 in acciaio inossidabile, entrambi per celebrare il 60 ° anniversario di Grand Seiko.

Bianco-betulla-SLGH005 drclock shirakaba

Le bellissime foreste di Shirakaba di Shizukuishi

L’ammirazione per la natura e il rispetto per vivere al suo fianco in armonia fa parte della cultura giapponese. Le foreste del Giappone rappresentano quasi il 70% della superficie terrestre della nazione, un numero davvero incredibile da considerare. A Shizukuishi, la foresta di betulle bianche, nota anche come shirakaba, è un bellissimo e significativo sito di conservazione, dove gli artigiani e le donne di Grand Seiko prestano particolare cura, rispetto e attenzione. Nel corso degli anni, trarre ispirazione dal design dalla natura stessa è diventato un tratto distintivo di Grand Seiko.

Il quadrante del Grand Seiko Bianco betulla SLGH005

quadrante Grand-Seiko-SLGH005


Il quadrante di SLGH005 è modellato a pressione per un aspetto distinto e prominente.
Caratterizzato da una struttura frastagliata lineare e granulare che esprime le numerose betulle bianche che circondano il luogo di nascita degli orologi meccanici di Grand Seiko.
Il bianco della corteccia è rappresentato dal colore bianco-argenteo del quadrante, che, a seconda della luce, può apparire bianco opaco o argento metallizzato.
Questa trama appare anche più prominente perché il quadrante di questo modello è in realtà più vicino al vetro zaffiro rispetto agli altri modelli della gamma.

Serie 9

Grand-Seiko-Bianco-betulla

Quando questo nuovo design Grand Seiko è stato lanciato nei modelli in edizione limitata SLGH002 e SLGH003, faceva semplicemente parte della Heritage Collection.
Ora, a questo stile di design è stato assegnato un nome di serie distinto all’interno di quella collezione: Serie 9.
Il nome della serie 9 riecheggia il numero 9, utilizzato nella denominazione di tutti i moderni calibri Grand Seiko. Il numero 9 in giapponese si pronuncia kyu.
Questa rappresentazione del massimo, insieme a 9 è il numero a una cifra più alto possibile, significa che i calibri Grand Seiko e questa nuova serie sono il massimo in termini di precisione, leggibilità, durata e bellezza. Questi sono gli ideali alla base della filosofia orologiera di Grand Seiko.

Il design della serie 9

Grand-Seiko Il design della serie 9

Prendendo spunto dal passato pur aprendo la strada a una nuova strada da percorrere, il design della Serie 9 rappresenta una nuova vetta per Grand Seiko.
Una delle influenze per questo design proviene dal primo orologio Grand Seiko del 1960, che presentava una lancetta delle ore corta ma ampia e una lancetta dei minuti lunga e sottile per distinguere facilmente tra i due.
Le lancette qui sono tagliate a diamante e sfaccettate a un angolo distinto per catturare la luce (che migliora la visibilità in condizioni di scarsa illuminazione), mentre la striscia granulata che scorre lungo il centro della lancetta delle ore fornisce contrasto con la finitura a specchio che copre il resto delle lancette.
La punta della lancetta delle ore corrisponde alla larghezza degli indici all’estremità affusolata e gli indici sono altamente sfaccettati e meticolosamente realizzati per fornire ombre contrastanti e barlumi di luce per migliorare la loro visibilità.

Superfici piatte e angoli ben definiti per SLGH005

the nature of time grand seiko
La natura del tempo

La serie 9 si ispira anche alla “Grammatica del design” di Grand Seiko, un primo standard incarnato dall’iconico 44GS del 1967. Questo principio guida enfatizza le superfici piatte, gli angoli ben definiti e la lucidatura a specchio perfetta senza distorsioni per ottenere un gioco di luci e ombre questo è espressivo della cultura giapponese.
Per aggiornare questo design per l’era moderna, il designer della serie 9 Kiyotaka Sakai ha deciso di aumentare la quantità di contrasto nel design della cassa, posizionando la finitura sottile accanto alle superfici lucidate.
Questo, in un certo senso, rende l’orologio più sportivo e ideale per l’uso quotidiano.

La lunetta del Grand Seiko

La lunetta è nettamente diversa da quella di molti orologi Grand Seiko. È ancora più sfaccettato di quello che si troverebbe generalmente su altri modelli, e ha una superficie superiore decorata con finiture sottili.
È abbastanza diverso dal codice di design 44GS in questo senso, ma ha ancora un sorprendente senso di bellezza, catturando la luce per contrastare la lucidatura a specchio del resto della lunetta.
Ad accompagnare la lunetta c’è un vetro zaffiro a forma di scatola, un tipo di cristallo che si trova più comunemente sugli orologi vintage. La forma a scatola moderna è resa in zaffiro invece per la sua durata. Questa forma è difficile da creare, e questo è particolarmente vero per Grand Seiko perché è importante che il cristallo non distorca il quadrante e consenta un’elevata leggibilità nonostante la forma curva e cilindrica del vetro.

La cassa

la cassa

La cassa è in acciaio inossidabile, che aggiunge un bel po ‘di peso rispetto a uno degli orologi Grand Seiko più riconoscibili e iconici, lo “Snowflake” SBGA211. La differenza di peso è sostanziale a 99 g per la “Snowflake” e 178 g per la nuova White Birch SLGH005, ma la sensazione di peso e stabilità di SLGH005 attirerà sicuramente i collezionisti. Anche le dimensioni complessive dovrebbero avere una larghezza di 40 mm, una lunghezza da ansa a ansa di 47 mm e uno spessore di 11,7 mm. Ciò include l’altezza aggiunta dallo zaffiro a forma di scatola, che aggiunge oltre 1 mm allo spessore.

Il bracciale

il bracciale

Il bracciale in acciaio inossidabile è largo 22 mm nel punto in cui incontra la cassa e ha una leggera conicità fino a 20 mm. Questo, insieme al posizionamento inferiore della corona di nuova concezione che abbassa il centro di gravità dell’orologio, aumenta la stabilità e la sensazione generale dell’orologio sul polso.
Sembra davvero diverso da qualsiasi altro Grand Seiko che potresti aver provato prima.
Il bracciale ha un nuovo design a maglie a cinque pezzi che gli conferisce un aspetto quasi integrato con la cassa.
È quasi interamente sottile, o opaco, rifinito, aggiungendo al suo aspetto più sportivo e moderno. Gli unici attributi lucidi sul braccialetto sono sui bordi esterni e sui lati smussati.

Il rivoluzionario calibro 9SA5

collage

Nel 2020, Grand Seiko ha lanciato un movimento meccanico completamente nuovo, progettato da zero e diverso da qualsiasi cosa Grand Seiko abbia fatto in passato.
Presentava una nuova estetica e design, componenti, tecniche di produzione e finitura e qualcosa d’incredibilmente raro, uno scappamento completamente nuovo, che consolida Grand Seiko come produttore di orologi veramente innovativo. Non solo con il suo unico movimento Spring Drive, ma con un Hi- Calibro meccanico Beat 36000.
Il 9SA5 è davvero diverso da qualsiasi cosa sul mercato oggi.

Tutte le innovazioni del Grand Seiko Bianco betulla SLGH005

Due bariletti, noti come Twin Barrels, sono presenti nel 9SA5 e utilizzano molle lunghe e sottili per ottenere una riserva di carica di 80 ore. La terza innovazione principale, che incorpora i Twin Barrels, è il treno d’ingranaggi orizzontale. Utilizzando questo nuovo design, tutti gli ingranaggi del treno d’ingranaggi cadono in parallelo con i Twin Barrels e le loro ruote a cricchetto, consentendo un calibro più sottile del 15% rispetto a quello del movimento 9S85 della generazione precedente. Essere in grado di ridurre l’altezza con tutte queste funzionalità aggiuntive, oltre ad avere oltre 270 componenti includendo un overcoil è un’impresa abbastanza notevole in sé e per sé. Il 9SA5 incorpora anche altre nuove funzionalità, come la produzione MEMS per componenti aggiuntivi, un cambio istantaneo della data e un sistema di corona di nuova concezione che consente la sensazione di resistenza di un movimento a carica manuale in un orologio automatico.

Prezzo e disponibilità Grand Seiko Bianco betulla SLGH005

Il Grand Seiko Hi-Beat 36000 9SA5 Series 9 “White Birch” SLGH005 è disponibile da marzo al prezzo di €.9.500 e sarà un’aggiunta alla gamma Grand Seiko.

Per maggiori informazioni consultare il sito Grand Seiko

1 Comment

  1. […] La natura secondo Grand Seiko SLGH005 Bianco BetullaSeiko Presage Style 60, non ha sbavature […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *