Zenith Chronomaster Revival A3817, ora disponibile

Dopo aver rifatto i suoi cronografi El Primero vintage più famosi, vale a dire A384, A385 e A386, Zenith si rivolge ora a una nicchia più selettiva dei suoi archivi per riportare in vita El Primero A3817. Meglio descritto come un quadrante A386 tricolore all’interno della cassa tonneau A384, l’A3817.Rilasciato nel 1971 come una serie limitata di 1.000 orologi. Lo hanno reso uno dei modelli El Primero vintage di prima generazione più rari e anche più ambiti da i collezzionisti e amanti del machio Zenith.Come gli altri remake di Zenith, il moderno Chronomaster Revival A3817 rimane fedele alla sua ispirazione vintage in termini di dimensioni, design e movimento.Scopriamo insieme il nuovo Zenith Chronomaster Revival A3817 nell’articolo di oggi.

Maurice Lacroix Aikon Titanium spazio al Titanio

Maurice Lacroix, come molti marchi di recente, ha abbracciato nuovi materiali per orologi da collezzione senza dilapidare il portafoglio. Il bronzo è stato popolare in tutto il settore e il marchio lo utilizza dal 2017 per modelli come Aikon Venturer Bronze 43; un altro è il titanio con la sua tonalità di colore unica, resistenza e leggerezza. Il cronografo automatico Aikon in acciaio del 2018 è stato aggiornato con una cassa in titanio e un nuovo quadrante. L’aggiornamento è più della semplice somma delle sue parti, conferendo un carattere completamente nuovo a questo orologio sportivo accessibile e di lusso.Scopriamo insieme il nuovo Cronografo Automatico targato Maurice Lacroix Aikon Titanium.

Verde brillante TAG Heuer Green edizione speciale

Il mese scorso, la casa produttrice svizzera TAG Hauer ha sorpreso molti nel seguire la crescente tendenza degli orologi verdi di quest’anno, svelando l’ormai sold out Monaco Green Dial. Oggi, il marchio ritorna con il suo prossimo design del quadrante verde in edizione limitata, applicando la colorazione a un’altra famosa collezione e introducendo la nuova Carrera Green Limited Edition.

Nautilus Travel Time Chronograph 5990R in Oro Rosa

L’ ultima novità in casa Patek Philippe Se tra pochi giorni verranno svelate le più importanti novità Patek Philippe, il brand ci fornisce qualche anteprima per l’appuntamento del Watches & Wonders 2021.Oggi vi parliamo del Nautilus Travel Time Chronograph 5990R.Ci sarà la presentazione di diversi nuovi Nautilus, tra cui la splendida edizione verde del 5711A, e anche una versione del un nuovo Nautilus Travel Time Chronograph 5990 realizzato in oro rosa e combinazione di quadrante blu soleil. Introdotto nel 2014 per sostituire il Nautilus Chronograph 5980 / 1A (a sua volta presentato originariamente nel 2006), il Nautilus Travel Time Chronograph 5990 combina tre pratiche complicazioni: un cronografo flyback, un dual time- zona e indicazione della data (abbinata all’ora locale). Il modello era stato lanciato in acciaio con quadrante grigio sfumato.

Il nuovo MeisterSinger Stratoscope ST982

La luna ha affascinato l’umanità per secoli, addirittura millenni. Essendo il fondamento della navigazione sulla Terra, non c’è da meravigliarsi perché così tanti marchi giocano con il concetto di replicare il movimento lunare sul quadrante di un orologio. Sono stati spesi interi studi sull’impatto di questo grande amico celeste sulla Terra e sulla storia del perché abbiamo questo oggetto satellite in primo luogo. E, naturalmente, nel 1969 ci abbiamo messo piede per la prima volta.

Citizen presenta la nuova collezione Star Wars

Citizen e la collaborazione con Star Wars A 4 anni dall’uscita del film originale, “Star Wars” rimane un fenomeno culturale globale.Il clamore generato ha generato movimenti in diversi tipi di mercati. Il mondo dell’orologeria non è estraneo al tema “Star Wars”, con versioni che vanno dagli orologi giocattolo usa e getta per bambini agli elaborati tourbillon a sei cifre. Con il suo accordo di licenza e la partnership ufficiale con il proprietario del franchise di “Star Wars”, Disney. Il gigante giapponese Citizen è uno dei marchi più prolifici a fare riferimento alla galassia lontana, lontana. La sua ultima serie di versioni in questo senso, tuttavia, fa ciò che pochissimi orologi a tema “Star Wars” hanno mai fatto prima, realizzando orologi che non apparirebbero fuori luogo nel mondo dei film stessi.Immaginando nuovamente il classico design angolare degli anni ’80 della serie Ana-Digi Temp in un sestetto di colorazioni ispirate a “Star Wars”. La nuova collezione Citizen Ana-Digi Star Wars cattura lo spirito della trilogia del film originale in un modo giocoso e unico.

Glycine Combat Sub acquista e scopri tutti i modelli

Gli orologi Glycine sono uno degli orologi da pilota più interessanti sul mercato. La loro eccellente qualità e i molteplici riferimenti all’aviazione sono elementi caratterizzanti.L’azienda è stata fondata nel 1914 dall’orologiaio svizzero Eugene Meylan. Il nome del marchio è stato ispirato da un tipo di vite nobile e durevole: Glycine. Il fondatore ha deciso che questo particolare nome definiva perfettamente gli orologi che voleva produrre.Nel 1930, ha inventato il movimento automatico, che ha rivoluzionato l’intera storia dell’orologeria, a cominciare dalla storia di Glycine.

Panerai Submersible Bronzo Blu Abisso PAM01074

Un’icona degli orologi intesi come strumento, in una nuova veste bronzea Panerai riporta in auge il bronzo, con una nuovo modello che da vita a un’audace combinazione cromatica. Il bronzo è un materiale con un’eredità elevata, un’allure sensuale e una composizione sperimentale.È vivo e mutevole, notevole per l’inclinazione a rivestirsi di una patina unica, segno dell’inevitabile passare del tempo. Infatti il bronzo ossidato conferisce all’orologio un aspetto consumato che è tematicamente congruente con lo status di orologio inteso come “strumento”.Dopo aver debuttato ufficialmente nel 2011, il bronzo è diventato un elemento essenziale della collezione Panerai.Per la prima volta è il fulcro di un modello Panerai da 42 mm: Submersible Bronzo Blu Abisso (PAM01074).Destinato alla vendita esclusiva presso le boutique Panerai, il modello è disponibile in una produzione limitata di soli 1.000 pezzi all’anno. Il blu opaco del quadrante è perfettamente in sintonia con il tono caldo del metallo. Un bronzo che è composto da materie prime pure che escludono la presenza d’inquinamento o elementi vietati, come il piombo (<90 ppm).

Le nuove tonalità verdi per Audemars Piguet Royal Oak

Oggi parliamo delle nuove tonalità verdi Royal Oak, della celebre casa svizzera Audermars Piguet. Il colore verde può essere un richiamo degli alberi sempreverdi o perenni che popolano le foreste attorno a Le Brassus, dove ha sede il quartier generale di Audemars Piguet. Gli aggettivi “sempreverde” e “perenne”, rispettivamente in inglese “evergreen” e “perennial” sono molto calzanti nel contesto del fascino senza tempo del Royal Oak introdotto nel 1972. Per il 2021, Audemars Piguet rinfresca diversi modelli della sua famiglia Royal Oak.Quadranti verdi vibranti, tra cui un cronografo a carica automatica Royal Oak in edizione limitata in una lussuosa cassa in oro giallo. Inoltre tre nuovi modelli di tourbillon volante a carica automatica in oro rosa o titanio e una versione con smeraldi verde brillante nella lunetta.

Explorer 36 mm 124273, il nuovo Rolex bicolore

L’ultimo sbalorditivo nato in casa Rolex Facendo affidamento sull’associazione del marchio con le spedizioni sull’Everest.Il materiale pubblicitario destinato alla stampa si riferisce alle dimensioni originali degli orologi indossati da Hilary e Norgay sulla loro vetta del 1953 della montagna più alta del mondo. Tuttavia, quegli orologi non erano i modelli Explorer che avrebbero continuato a ispirare fino a oggi.Erano piuttosto orologi Oyster Perpetual che hanno servito bene gli eroi nella loro ricerca. Ciò che seguì al loro trionfo fu la creazione di un orologio su misura per il tipo di ambienti che avevano sopportato. Sono nate la linea e la leggenda Rolex Explorer.